Escursione in bici­clet­ta al Lac de Joux

velotour-lac-joux.jpg velotour-lac-joux.jpg

La valle del Lac de Joux: si racconta che un tempo qui vivessero elfi e fate. È quindi tempo di scoprire questo luogo mistico con un giro in bicicletta. Un’impresa gratificante nel più bel paesaggio del Giura.

Scoprire la Svizzera

Da 30 anni, il nostro redattore Roland Hügi esplora la Svizzera su due ruote. Appassionati di bici e bike, attenzione: ci svela i suoi percorsi preferiti in tutta la Svizzera. Dal Giura all’Engadina mostra i luoghi particolarmente belli e dà suggerimenti che ispirano.

Lac de Joux: Alpeggio o strada

Anche se si vede quasi sempre lo specchio d’acqua, il percorso tra L’Abbaye e le Sentier, sulla sponda destra del lago, su una strada prin­ci­pale con pista ciclabile, non è una delle attrazioni prin­ci­pali. Per questo motivo è ancora più piacevole per­cor­re­re la riva sinistra. Qui ci sono anche molte opportunità per riposare direttamente sulle sponde del lago e godersi la vista della superficie piatta dell’acqua.

A Le Revers si deve scegliere fra alpeggio o strada comoda. Chi ha una bicicletta con buone ruote e ammortizzatori, può scegliere qui il percorso per la mountain bike. Per tutti gli altri è consigliabile attra­ver­sare il comune di Séchey. In questo caso, abbiamo scelto l'alpeggio, il che ha comportato un incontro inaspettato: proprio sul bordo del sentiero un piccolo branco di camosci quasi pronti a farsi accarezzare. non hanno quasi fatto caso agli escursionisti e ai ciclisti che passavano di lì e che entusiasti hanno messo mano alle macchine fotografiche. A Les Charbonnières – dopo circa tre chilometri – i due percorsi s’incontrano: presso il Lac Brenet, il piccolo lago adiacente al Lac de Joux.

Avvio ai piedi del Giura

Il punto di partenza di questo tour in bicicletta è però un altro luogo mistico: il piccolo villaggio di Romainmôtier, ai piedi delle vette del Giura. Il comune conta 100 case, ma soprattutto la possente abbazia è un monumento architettonico senza pari in Svizzera. Secondo una leggenda, il monastero fu fondato nel 5° secolo e sarebbe quindi il primo in Svizzera. Questo luogo, collocato in una gola, incanta anche chi non è appassionato di archi­tet­tu­ra antica: è un vero must in questa escursione.

Tour in bicicletta Lac de Joux

  • Lunghezza del percorso: 50 chilometri
  • Dislivello: 850 metri
  • Tempo di percorrenza: 3,5 ore
  • Particolarità: il tour è indicato anche per le e-bike.

Classico paesaggio giurassiano

Da Romainmôtier il viaggio si snoda attraverso i piccoli villaggi di Jurien e Vaulion, per entrare in un classico paesaggio giurassico: pascoli alpini, muri in pietra e nuvole mattutine sui prati umidi che donano al paesaggio un fascino particolare. A Vaulion si trova l’Hôtel des Trois Coeurs, sul bordo della strada. Però vale la pena di superare alcuni metri di dislivello: sono tutte pendenze gradevoli, che non richiedono tre cuori. Anche se si tratta di una strada principale, non c’è quasi traffico in questa mattina d’estate, cosicché si può divagare di tanto in tanto e godersi il paesaggio. Poco prima del villaggio di L’Abbaye, si può vedere il leggendario Lac de Joux, che non ha un emissario; le sue acque si infiltrano nel sottosuolo carsico e tornano in superficie a Vallorbe, dove costituiscono la sorgente dell’Orbe.

Insediamento di interesse nazionale

A Le Pont una sosta è d'obbligo. Il comune direttamente sulla sponda del lago – con vista su tutta la lunghezza del lago – è uno degli insediamenti di interesse nazionale: le facciate delle sue abitazioni costituiscono un pregevole insieme architettonico lungo il lago. Tonifi­ca­ti, si ritorna al punto di partenza. Con il Col du Mollendruz si deve superare un passo, che però, consi­der­ando i suoi soli 200 metri di dislivello, non rappresenta un problema. Dopo alcuni chilometri di discesa si svolta a sinistra in direzione La Praz e da lì si ritorna a Romainmôtier. Non senza fermarsi sulla strada e godersi l'ampio panorama che si apre qui verso il Lago Lemano e le Alpi francesi.

E una scorciatoia?

In linea di principio è anche possibile ridurre la lunghezza dell’escursione. Per chi vuole solo lasciarsi incantare dal Lac de Joux, il migliore punto di partenza e di arrivo è il comune di Le Pont, sulle sponde del lago. In pratica, si evita qualsiasi eventuale dislivello.

Panoramica dei premi 2022

Calcolare il premio

Ben assistiti con la CSS

Fino a CHF 500
Il Conto della salute sovvenziona attività per la fitness.
Ecco come funziona
Guadagnare denaro
Utilizzi active365 e premi il suo stile di vita sano.
Scoprire active365
Sciogliere le tensioni
Provi l'app medicalmotion gratuitamente per una settimana.
All'offerta