Se ci si prepara bene, le escursioni sono divertenti!

Se ci si prepara bene, le escursioni sono divertenti! Se ci si prepara bene, le escursioni sono divertenti!

Di cosa devo tenere conto quando pianifico un’escursione? Dove trovo informazioni utili? C’è sempre posto nelle capanne CAS? Con i seguenti suggerimenti sarete preparati al meglio per la prossima escursione.

Chi ben pianifica è a metà dell’opera

Dove si va? Quanto durerà l’escursione? Per giorni, da una capanna all’altra? Nella pianificazione, tenete assolutamente conto delle esigenze, dei desideri, ma anche della forma fisica di tutti i partecipanti. Meglio iniziare con percorsi semplici e poi aumentare la difficoltà gradualmente. E non dimenticate di pianificare riserve di tempo sufficienti.
Ogni escursione richiede una notevole dose di senso di responsabilità, di capacità di saper valutare le proprie condizioni e di consapevolezza dei possibili rischi. Pertanto non si dovrebbe andare in montagna da soli. Nelle guide, presso amici che hanno già fatto la stessa escursione e in Internet troverete informazioni in merito a grado di difficoltà, differenze altimetriche e tempo di percorrenza.

Carte geografiche e suggerimenti

trovano tutte le carte geografiche e numerose guide per escursionisti, ausili indispensabili per pianificare e orientarsi, nonché suggerimenti sul giusto equipaggiamento. Nei corsi CAS si possono imparare molte cose utili per compiere escursioni in montagna più impegnative.

Dormire in capanna

È importante annunciarsi tempestivamente per il pernottamento. Il modo più semplice per farlo è il sistema di prenotazione online del CAS, utilizzato in molte capanne. Contemporaneamente potrete informarvi sulle condizioni del tempo I proprietari di cani devono chiedere in anticipo se e come sono alloggiati gli amici a quattro zampe. Ovviamente, in caso di impedimenti si deve disdire la prenotazione: l’annullamento tempestivo è gratuito in tutte le capanne, ai sensi delle Condizioni generali di contratto del CAS.

Approfittare come cliente

In collaborazione con il CAS, la CSS ha pubblicato la mappa delle capanne CAS. In essa sono evidenziate circa 240 capanne CAS e private nelle Alpi svizzere. In circa 100 capanne, che sono contrassegnate sulla mappa, le assicurate e gli assicurati CSS pernottano sino alla fine del 2018 alle condizioni dei soci CAS.

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

La sua forma fisica – il nostro contributo
Le diamo il nostro sostegno per farla rimanere in buona salute e partecipiamo ai costi dei corsi.
Maggiori informazioni
Un passo che vale la pena compiere
myStep premia la sua attività fisica giorno per giorno.
Attivarsi ora
Allenamento digitale per la schiena
Pratici esercizi nell’app aiutano in caso di tensioni alla schiena.
Iniziare subito