Sondaggio fra i pazienti

La qualità nel sistema sanitario è al centro dell'attenzione di vari gruppi di interesse. Per noi è importante che anche le nostre clienti e i nostri clienti siano ascoltati. Perciò diamo loro la possibilità di esprimere la loro opinione riguardo al loro soggiorno stazionario.

I nostri clienti hanno piacere di esprimere il loro parere!

Circa il 40% delle nostre clienti e dei nostri clienti partecipa al sondaggio sulla soddisfazione. Il sondaggio viene effettuato a livello nazionale e per tutti i tipi di livelli di cure mediche (cure di base 1-5, ospedali universitari, ecc.).

I risultati dei sondaggi sono pubblicati sulla piattaforma comparativa della CSS QualiCheck. IIn questo modo creiamo trasparenza per quanto concerne gli sforzi in termini di qualità dei fornitori di prestazioni e offriamo supporto ai nostri clienti nella scelta dell’ospedale. Su richiesta, i nostri specialisti presentano i risultati anche ai fornitori di prestazioni interessati.

Cosa dicono i nostri clienti?

Complessivamente, i clienti sono molto soddisfatti della loro degenza in ospedale e in clinica di riabilitazione e apprezzano l’alta qualità che viene offerta loro. Inoltre, il tasso di soddisfazione sempre elevato non varia molto. Infatti, le differenze descritte qui di seguito non sono significative e sono in parte piccole. In sintesi, nel sondaggio 2019 si sono osservate le seguenti tendenze:

Ospedale

Particolarmente soddisfatti sono: uomini, persone anziane, clienti con un’assicurazione complementare ospedaliera (reparto privato) e/o che soggiornano in camera singola e hanno ricevuto un trattamento programmato.

Meno soddisfatti sono: donne, persone più giovani, clienti in reparto comune in una camera a più letti e/o che hanno soggiornato in ospedale a causa di emergenza, infortunio o maternità.

Fattori che influiscono sulla soddisfazione
  • Sesso: le donne sono più critiche degli uomini.
  • Età: maggiore è l’età del gruppo intervistato, più positiva è la valutazione in tutte le categorie (medici, cura, prestazioni alberghiere, ecc.) e maggiore è la disponibilità a raccomandare l’ospedale.
  • Copertura assicurativa: i clienti che dispongono di un’assicurazione complementare (LCA) valutano meglio il trattamento e di conseguenza consigliano l’ospedale. Le cure sono valutate in modo positivo indipendentemente dalla copertura assicurativa.
    Per contro, questo elemento ha un ruolo nella valutazione dei medici (migliore valutazione se si ha una copertura assicurativa «migliore» / «più alta»).
  • Scelta dell’ospedale: se l’ospedale è raccomandato da conoscenti o da uno specialista o se ha una buona reputazione, la soddisfazione è positiva.
    Un giudizio generale leggermente inferiore è stato emesso quando l’ospedale è stato scelto a causa della sua posizione geografica.

Riabilitazione

Nella riabilitazione la terapia e i terapisti sono valutati leggermente meglio dei medici. Il principale motivo di degenza nelle donne è la riabilitazione muscolo-scheletrale o la riabilitazione pneumologica, mentre negli uomini è prevalentemente la riabilitazione cardiovascolare o psicosomatica.

Particolarmente soddisfatti sono i clienti con un’assicurazione privata o le persone anziane.

Fattori che influiscono sulla soddisfazione
  • Sesso: Nel complesso, uomini e donne valutano la loro degenza allo stesso modo.
  • Età: Maggiore è l’età del gruppo intervistato, più positiva è la valutazione in tutte le categorie (medici, cura, prestazioni alberghiere, ecc.).
  • Copertura assicurativa: La maggior parte degli intervistati è assicurata in reparto comune; la valutazione degli assicurati in reparto privato è tuttavia migliore.
    Se gli intervistati hanno un’assicurazione complementare ospedaliera, ciò influisce solo limitatamente su una migliore valutazione.
  • Scelta della clinica di riabilitazione: Una valutazione migliore si ottiene quando la clinica di riabilitazione è stata selezionata in base alla reputazione, su raccomandazione della cerchia di conoscenti o dallo specialista.