Snack sani per le escursioni

Snack sani per le escursioni Snack sani per le escursioni

Finalmente aria buona! La natura, l’aria fresca, la tranquillità e il movimento attirano in montagna molte persone. Andando di buon passo bruciamo dalle 200 alle 500 calorie all’ora, perciò è importante portare con sé provviste facili da trasportare, che forniscano energia e che non appesantiscano lo stomaco.

La colazione è d’obbligo

Si prenda il tempo sufficiente per la colazione: meglio svegliarsi 15 minuti prima. Una colazione leggera è già la base di un’escursione piena di energia. Sono indicati cereali integrali, frutta e verdura. Consigliamo un Birchermüesli con frutta o un’omelette con verdure. Inoltre, è importante bere a sufficienza.

Il nostro consiglio: preparare il Birchermüesli la sera prima. I fiocchi di cereali che si ammorbidiscono durante la notte sono particolarmente buoni e si digeriscono meglio. Al mattino si aggiungono poi frutta e noci.

Provviste sane per quando si cammina

Durante un’escursione un cervelat sembra ancora più buono.  Però si cono alternative più leggere, ricche di fibre e ottime per fornire energia e resistenza. Classici e semplici da fare sono i panini. Anche frutta e verdura non devono mancare nello zaino. A seconda dell’escursione si possono fare ulteriori aggiunte.

  • Pane: pane integrale, pane bigio, pane croccante o pumpernickel danno molta più energia rispetto al pane bianco o alle patatine.
  • Farcitura: carne secca dei Grigioni, petto di tacchino, mostbröckli, cottage cheese non appesantiscono lo stomaco.
  • Aggiunte: le uova sode lasciano sazi a lungo e sono gustose.
  • Verdura: peperoni, cetrioli, carote, cavoli rapa, pomodori forniscono importanti vitamine: ideale tagliarli a bocconcini.
  • Alternative: insalata di pasta, riso o patate, oppure cuscus.
  • Come spuntino: frutta fresca, frutta secca, noci, bastoncini salati, wafer di riso, Anelli di Willisau.
  • Da sgranocchiare: le noci sono pratiche da portare con sé. Ricche di acidi grassi insaturi e di proteine, sono ideali per “tappare il buco”.

Cerchi di portare con sé degli alimenti che non si guastino rapidamente. Eviti le troppe confezioni: usi dei recipienti a chiusura ermetica, riutilizzabili.  Faccia regolarmente delle pause e mangi spesso piccole quantità di cibo.

Beva a sufficienza

Invece di bevande dolci, tè freddo, caffè e vino, meglio bere acqua naturale, tè non dolcificato o succo di frutta fortemente diluito da portare in leggere bottiglie di plastica. Eviti le bevande con anidride carbonica e il latte. Beva prima di provare la sensazione della sete. Consigliamo di portare 5 dl di bevande per ogni ora di escursione prevista. 

Da non dimenticare

Salviette umide ed eventualmente una copertina leggera sono ausili pratici. Non dovrebbero mancare neppure una piccola farmacia d’emergenza e le mappe topografiche. Meglio avere un cappello per ripararsi dal sole e una giacca a vento leggera. In montagna, il tempo può cambiare in fretta. E, per favore, porti a casa i rifiuti. 

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

La sua forma fisica
Le diamo il nostro sostegno per farla rimanere e partecipiamo ai costi.
Maggiori informazioni
Guadagnare fino a CHF 600
Utilizzi active365 e premi il suo stile di vita sano.
Scoprire active365
Dolori o tensioni?
L’app medicalmotion aiuta con video di esercizi della durata di 15 minuti.
All'offerta